Zafferano Pascarella

origini dello zafferano


Lo zafferano (Crocus sativus) è una pianta molto antica, probabilmente originaria dell'Asia minore, ma era nota anche in India e in Cina. Il più antico documento che ne attesta la conoscenza e l'uso è un papiro egiziano del XV secolo a.C.; la sua immagine appare nelle rappresentazioni pittoriche di Cnosso. Dall'Oriente, nell'VIII secolo, lo zafferano venne introdotto in Spagna dai conquistatori Arabi, e fu da qui che si diffuse in Europa. La massiccia diffusione della coltura si ebbe a partire dall'XI secolo. Lo zafferano in Italia giunse nel XIV secolo grazie a un monaco abruzzese del Tribunale dell'Inquisizione. 

uso in cucina


Le modalità di impiego in cucina del nostro prodotto, zafferano puro in filamenti, sono due. La prima consiste nell'adagiare la quantità di filamenti necessari su carta da forno, al fine di inserirli in un forno a 30°- 40° per 5 minuti. Così facendo si otterranno dei filamenti tostati che possono essere ridotti in polvere. La polverina ottenuta va messa in mezzo bicchiere d'acqua tiepida per farle rilasciare tutta l'aroma.

La seconda modalità prevede l'immersione dei filamenti da utilizzare in acqua tiepida a 40°-50° per circa 20 minuti, così da rilasciare l'aroma.Tale preparato va utilizzato secondo la ricetta. 

La quantità di zafferano che viene consigliata per le varie ricette è di 9 filamenti a persona. I vari filamenti si presentano attaccati tra di loro alla base in gruppi da tre. 

PROPRIETÀ E BENEFICI


Lo zafferano è composto per circa il 12% da acqua, per il 3,9% da fibre, ceneri al 5,2%, grassi al 5,8% e 11% di proteine. Può essere utilizzato non solo in cucina ma anche come antidepressivo, antistress e digestivo. Grazie alle proprietà antiossidanti dei carotenoidi può essere un aiuto per la memoria. Studi recenti ipotizzano che lo zafferano sia in grado di inibire il deposito di alcune proteine riscontrate nel cervello umano nei casi di Alzheimer. I suoi benefici interessano anche le infiammazioni delle vie respiratorie, l'asma in particolare. Lo zafferano contiene antiossidanti che rallentano l'invecchiamento cellulare. Può essere, inoltre, utilizzato per trattare problemi di insonnia.


chi siamo

L'azienda agricola Pascarella, presente sul territorio campano, esiste da diverse generazioni, ed in passato era dedita alla produzione di alcuni prodotti alimentari. Oggi siamo arrivati alla quarta generazione e abbiamo cercato di portare novità alla nostra azienda, impegnandoci nella produzione di questa magnifica spezia: lo zafferano.



ricette


Download
COZZE IN SALSA DI ZAFFERANO.pdf
Documento Adobe Acrobat 222.7 KB

Download
PENNETTE ALLO ZAFFERANO.pdf
Documento Adobe Acrobat 300.4 KB
Download
RISOTTO ALLO ZAFFERANO.pdf
Documento Adobe Acrobat 181.3 KB
Download
CASARECCE CON PATATE NOCCIOLE E ZAFFERAN
Documento Adobe Acrobat 180.5 KB
Download
TORTA ALLO ZAFFERANO.pdf
Documento Adobe Acrobat 358.2 KB
Download
CONIGLIO ALLO ZAFFERANO.pdf
Documento Adobe Acrobat 232.5 KB
Download
ARANCINI ALLO ZAFFERANO.pdf
Documento Adobe Acrobat 286.2 KB
Download
TAGLIATELLE CON ZUCCHINE E ZAFFERANO.doc
Documento Adobe Acrobat 325.7 KB
Download
PACCHERI CON ZUCCHINE, GAMBERETTI E ZAFF
Documento Adobe Acrobat 223.7 KB
Download
GNOCCHI ALLO ZAFFERANO.pdf
Documento Adobe Acrobat 338.5 KB
Download
CANTUCCINI ALLO ZAFFERANO.pdf
Documento Adobe Acrobat 246.7 KB
Download
FARFALLE CON FUNGHI PISELLI E ZAFFERANO.
Documento Adobe Acrobat 254.2 KB